Ambiente

Il fiume più corto del mondo

Il fiume Aril scorre interamente attraverso la frazione di Cassone (VR) in Veneto ed è detentore del record di fiume più corto del mondo.

Nasce nel cuore del paese da un laghetto alimentato da una polla, scorre per 175 metri per poi riversare le proprie acque nel versante orientale del lago di Garda.

Anche se cortissimo, si tratta di un fiume vero e proprio e non di un torrente, in quanto rispecchia la definizione di fiume, cioè “corso d’acqua con portata permanente”.

Nonostante il suo breve percorso è attraversato da tre ponti e forma una piccola cascata. È anche una riserva protetta di pesca, dove le trote, risalendo il corso del fiume, depongono le uova per essere lontane da predatori e, soprattutto, per l’acqua che è sempre fresca (generalmente meno di 10 gradi).

Il suo fascino è stato immortalato anche dal pittore austriaco Gustav Klimt nel 1913 nel dipinto Chiesa a Cassone sul Garda.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *