Ambiente

L’isola italiana a forma di cuore

L’Isola di Bergeggi è un isolotto situato nei pressi della costa ligure, nella Riviera di Ponente, di fronte al comune di Bergeggi. Dista dalla penisola circa 280 metri e la zona di mare intorno all’isola è un’area marina protetta.

Molto particolare è la sua forma simile ad un cuore. Sull’isola sorge una torre risalente all’epoca romana e il monastero di Sant’Eugenio, protagonista di una leggenda popolare.

La leggenda narra che l’isola stessa sia arrivata di fronte alla costa ligure “traghettando” su di sé i santi Eugenio e Vendemiale, che fuggivano dalle persecuzioni dei Vandali. Sant’Eugenio era il vescovo di Cartagine e rimase sull’isola fino alla sua morte, mentre Vendemiale ripartì per la Corsica. Le spoglie di sant’Eugenio vennero traslate a Noli, dove divenne il patrono della città. La leggenda vuole che alcuni anni dopo le spoglie del santo sarebbero ritornate da sole sull’isola. Fu costruito un monastero in suo onore.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *