Nel piccolo comune marchigiano un gioiello di storia

Nel centro storico di Montefiore dell’Aso, in provincia di Ascoli Piceno, si trova il Museo dell’Orologio. Ospitato al piano terra di un palazzo nobiliare, il Museo apre le porte ai visitatori nel 2014.

Diverse sono le collezioni che arricchiscono la visita e che testimoniano il legame tra il tempo e l’uomo. È possibile osservare come la misurazione del tempo sia cambiata nel corso della storia: dagli orologi solari alle moderne sveglie, passando per clessidre e pendoli.

Numerosi sono inoltre i documenti, i trattati e i calendari che fungono da memoria storica e scientifica.

La nascita del Museo si deve anche ai collaboratori ed ai restauratori che hanno lavorato affinché il progetto venisse alla luce. La visita (su prenotazione) può essere spunto di riflessioni importanti sul valore di un “parametro” che spesso ci sembra sfuggire.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *