Numerosi fossili e due specie di dinosauri fino ad oggi non conosciuti: è questo il ”bottino” di un importante campagna di ricerca nel nord-est della Cina. I fossili appartengono a sauropodi vissuti nel cretaceo inferiore, circa 120-130 milioni di anni fa.

Un primo fossile appartiene alla neo specie rinominata Silutitan sinensis, sauropode della famiglia degli Euhelopodidae, erbivori possenti endemici della regione orientale. Si stima che l’animale potesse raggiungere i venti metri di lunghezza.

Il secondo fossile è anch’esso di un nuova specie, Hamititan xinjiangensis, vissuto nello stesso periodo ma appartenente alla famiglia dei titanosauri. Dalle vertebre della coda si ipotizza una lunghezza di circa 17 metri.

In passato furono scoperti fossili di dinosauri diversi nella stessa regione; in questo caso si tratta dei primi rinvenimenti di vertebre, andando così ad aumentare la ricchezza e la diversità della fauna del luogo.

Fonte e crediti della fotografia: Wang, X., Bandeira, K.L.N., Qiu, R. et al. The first dinosaurs from the Early Cretaceous Hami Pterosaur Fauna, ChinaSci Rep 11, 14962 (2021). https://doi.org/10.1038/s41598-021-94273-7

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *