Ambiente

Australia: centinaia di morti a causa degli incendi

Nei mesi precedenti, a cavallo tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, il continente australiano è stato messo a dura prova da incendi devastanti.

Dai ricercatori dell’Università della Tasmania è arrivato uno studio che collega numerose morti al fumo degli incendi. Si parla di oltre 400 persone decedute e oltre 4000 ospedalizzazioni in pochi mesi.

Si tratta di numeri molto più elevati (circa 10 volte di più) rispetto ad anni precedenti. I ricercatori hanno stimato inoltre che oltre 20 milioni di persone, ovvero l’80% della popolazione australiana, abbia respirato il fumo degli incendi che hanno bruciato più di 10 milioni di ettari di terreno.

Fonte: clicca qui

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *